Pensiero

Pensiero: dal latino pensum (participio del verbo pendere: “pesare”) ad indicare un certo quantitativo di lana che veniva pesata, filata e trattata. Il “pensum” era quindi la materia prima, più grezza, designante metaforicamente un elemento o un tema che doveva essere secondariamente trattato, elaborato, dandogli così una nuova forma.