Conchiglie estive fiorite

Antonella Magliozzi

(ricetta personalizzata)

Ingredienti:
– Conchiglie 500 g;
– Mozzarella 400 g;
– 1 melanzana;
– 5 fiori di zucca;
– Pomodorini ciliegia 200g;
– Speck di montagna 100 g (tagliato a listarelle sottilissime);
– Cipolla rossa di Tropea;
– Sale;
– Pepe;
– Aceto (1 cucchiaio)
– Olio extravergine di oliva;

Lavate e sbucciate la melanzana, tagliatela a fette, cospargetele di sale fino e riponetele in uno scolapasta (per almeno un’ora), affinchè perdano tutto il liquido di vegetazione.
Lavate e pulite i fiori di zucca e, con le forbici, riduceteli in piccole listarelle che andranno a unirsi alla cipolla di Tropea, anch’essa tagliata sottilmente, e allo speck di montagna.
Riprendete le melanzane, asciugate le fette con carta assorbente, grigliatele e, successivamente, tagliatele sottilmente.
Trasferite il tutto in un piccolo recipiente e aggiungetevi l’aceto, olio, il sale e il pepe. Lasciate emulsionare bene, mescolando di tanto in tanto.
Nel frattempo, cuocete in acqua salata le vostre conchiglie e scolatele al dente in una capiente ciotola. Unitevi, quindi, i pomodorini ciliegia tagliati a metà, le melanzane, i fiori di zucca, la cipolla, lo speck e infine la mozzarella tagliata a dadini.
Condite il tutto con abbondante olio extravergine di oliva con del pepe ed un pizzico di sale. Disseminate il piatto con delle foglie di basilico e servite la vostra pasta fredda.